Tagliare un tronco è qualcosa di certo abbiamo visto fare in un modo o nell’altro, almeno una volta nella via. Se non con i nostri occhi di certo avremo di certo visto tutto questo attraverso un video, un film o dei filmati girati dai nostri amici. Un momento che non regala particolari emozioni ma non in questo caso. Un video, infatti, ci documentano il taglio di un tronco davvero molto particolare. L’uomo protagonista di questo video, infatti, inizia tagliare quello che sembra un normalissimo tronco. Le immagini però ci mostrano che cosa succede quando l’uomo inizia a tagliare. Il tronco, infatti, inizia a perdere sangue. Come è possibile tutto questo? In realtà si tratta di una resina di un colore rosso vivo ma le immagini sono comunque incredibili. 


Essere sorpresi da un tempesta non è mai cosa piacevole, specie se ci si trova in spiaggia. Un momento quasi nostalgico e triste specie se coincide con la fine delle vacanze e del relax che ci si è guadagnato dopo un anno di duro lavoro. Questo video ci mostra qualcosa che ci farà scoprire ancora di più la potenza delle volte devastante della Natura. Siamo su una spiaggia quando inizia a piovere e qualcuno inizia a riprendere quella scena. Improvvisamente però in mare avviene qualcosa di pazzesco..


Le rotaie sono un luogo decisamente pericolo su cui sostare. Chiunque vi passi, infatti, deve affrettarsi per la paura che un treno possa arrivare a tutta velocità da un momento all’altro. In questo caso, però, un gruppo di uomini si è reso conto che sulle rotaie qualcosa è rimasto incastrato. Di che cosa si tratta? Un video ci mostra l’incedibile scoperta di questi uomini. A render tutto davvero adrenalinico sarà vedere cosa fanno questi uomini per salvare l’animale rimasto intrappolato come riescono ad operare per metterlo o in sicurezza prima che arrivi il treno.


Un orango è un animale che ha delle caratteristiche molto affini all’uomo e che di certo sa come stupire coloro che lo avvicinano. Proprio la sua somiglianza all’uomo, infatti, lo rende un animale molto particolare, che affascina grandi e bambini di tutto il mondo. Lo sa bene la donna protagonista di questo video, una turista che decide di mettersi in posa insieme ad un orango per uno di quegli scatti ricordo che non si dimenticano mai tanto facilmente. Un orango si mette in posa con una turista per una foto...


Il terreno che calpestiamo e che abbiamo sotto i nostri piedi è una delle poche certezze che abbiamo. Proprio per questo motivo quello che viene mostrato in questo video è a dir poco incredibile, particolare e quasi sconcertante. Un uomo, infatti, mette un piede in un terreno in Siberia ma sotto di lui avviene qualcosa che nessuno si sarebbe mai aspettato. Un fenomeno davvero incredibile dovuto al surriscaldamento del nostro pianeta.


La vita di un monaco spesso può risultare difficile da capire a chi non fa parte del mondo religioso in modo così totalizzante. La loro vita è votata alla meditazione, allo studio del trascendentale e del mistico. Il monaco protagonista di questa storia, però, ha fatto qualcosa di ancora più incredibile. Munito di un solo scalpello, infatti, per ben 15 anni ha inciso la roccia dando vita a qualcosa di assolutamente incredibile. A pochi passi dalla città di Suaceva, infatti, questo monaco ha saputo realizzare con pazienza e devozione qualcosa di inimmaginabile.


Le foto di questo strano essere stanno facendo il giro del Web. Le foto sono state scattate da Mark Watkins e suo padre, due pescatori australiani. I due stavano navigando al largo delle coste Australiane, a 26 miglia dalle coste di Bunbury, quando si sono trovati davanti uno spettacolo incredibilmente bizzarro. Inizialmente credevano che fosse una barca che si era rovesciata, poi avevano pensato ad una mongolfiera, solo avvicinandosi si sono resi conto che si trattava di un pesce, ma non era un “Pesce Alieno” piuttosto la carcassa di una megattera, il cui stomaco era pieno di gas. L’odore che emanava era incredibilmente nauseante. Intorno alla barca dei due pescatori si aggiravano degli squali affamati, per fortuna l’obiettivo non erano loro, ma quell’enorme pesce che sotto i morsi degli squali si era sgonfiato.


Questi rapidi cambiamenti climatici sul nostro pianeta sono molto rari e possono essere una vera sorpresa, come nel caso che ha avuto luogo su una spiaggia in Russia. Un cambiamento improvviso di temperatura che si sentiva quando era circa il 41° e pochi minuti dopo si porta a 22 °. Il risultato fu una grande tempesta di grandine che ha causato il panico sulla spiaggia a Novosibirsk, in Russia. La grandine che cadeva era delle dimensioni di una pallina da golf, anche se non ha causato alcun ferito sulla spiaggia, in città ci sono rapporti di alberi caduti e diversi feriti. Guarda il video:


Il carabiniere e le tarme

Un carabiniere entra in una drogheria e chiede qualcosa per eliminare le tarme. Il negoziante gli vende un pacchetto pieno di palline di naftalina. Il giorno dopo si ripresenta al negozio e dice: "Me ne dia un altro chilo!". "Accidenti" fa il droghiere "avete molte tarme in caserma?". "Abbastanza ma forse queste palline non sono buone....". "Non è possibile, la naftalina ha fatto sempre effetto sulle tarme...". "Si, qualcuna l'ammazza ma è così difficile colpirle in testa!"

Un carabiniere rientra prima dal lavoro

C'è un carabiniere che rientra prima dal lavoro per un cambiamento di turno.Dato che non vede alcuna luce acasa sua, pensa che sua moglie stia dormendo. Non volendola svegliare, entra senza far rumore nella camera da letto, si spoglia e si accinge ad entrare nel letto. e'in quel momento che sua moglie si siede sul letto e gli dice con una voce assonnata:"Caro, potresti andare in farmacia di guardia a prendermi dei sonniferi? Stasera non sono riuscita a prendere sonno e in casa non ne abbiamo più" " Certo amore mio" risponde il poliziotto; prende la sua uniforme da terra, se la infila ed esce di casa. entrando nella farmacia il farmacista lo guarda sorpreso e gli dice:"Buongiorno signore. Mi scusi la domanda ma mi sembrava che le fosse un carabiniere. Ha cambiato lavoro?" "No, perché?" risponde il carabiniere,"Allora perché indossate l'uniforme da pompiere?"


Il fonogramma ai carabinieri

FONOGRAMMA: "Da  Ministero Interno Servizio Protezione Civile at Comando Stazione Carabinieri Roccalimbuto": 1)  Urgono notizie presunto sisma sospetto epicentro vostra zona;  2) Calcolare danni provocati da movimento tellurico et controllare scala Mercalli;  3) rispondere stesso mezzo riportando gradi esatti”. RISPOSTA: Stazione Carabinieri di Roccalimbuto: Identificato presunto Sisma. Trattasi di tale Sisma Giuseppe fu Gaetano - STOP - Per quanto riguarda epicentro non risulta nel nostro elenco anagrafico ne’ in quello dei comuni vicini. Puo’ trattarsi vostro errore battitura o di Bepi Centro figlio del nostro caro concittadino Pasquale Centro Maestro elementare - STOP - Il movimento tellurico non ha provocato nessun danno perche’ questa locale stazione tiene sotto controllo tutti i movimenti politici et sindacali - STOP - Il sig. Mercalli non ha controllato la scala - E' caduto et si e’ rotto gamba - STOP - Per noi carabinieri i gradi sono gli stessi di prima: Io Appuntato et mio collega carabiniere semplice - STOP - Infine ci scusiamo per non aver risposto prima perche’ qui c’e’ stato un terremoto della madonna - STOP.


Il carabiniere in ospedale

Un povero carabiniere e' coinvolto in un grave incidente automobilistico nel quale riporta cosi' tante fratture che all'ospedale sono costretti a fargli una ingessatura totale. Essendo impossibilitato ad aprire la bocca e ad ingerire qualsiasi sostanza, deve essere alimentato esclusivamente per via rettale tramite un tubo. Il giorno del suo compleanno una infermiera, impietosita dal suo stato, decide di dargli un po' di caffe' attraverso il tubo. Mentre lo sta versando il carabiniere prende ad urlare: "MMMMMMMHHHHHH... UUUUHHHHH!!!". L'infermiera si avvicina alla apertura della bocca: "Che c'e'? E' troppo caldo?". Il carabiniere con un fil di voce, tra i denti serrati: "No... lo prendo senza zucchero!"


Il gorilla e il coniglietto

Nella foresta un coniglietto gira tutto nervoso perche' deve fare un bisognino urgente (non liquido!). Arriva un leone e il coniglietto chiede un posto dove poterla fare. Allora il leone gli dice: "Vai sempre dritto. Alla prima quercia a destra, poi sempre dritto e poi a sinistra. Li' c'e' una grossa buca dove tutti la fanno!". Allora il coniglietto corre e arrivato alla buca si sfoga! Arriva un gorilla grossissimo e anche lui si sfoga. Guarda il coniglietto e dice: "Perdi il pelo?". E il coniglietto: "No!". E il gorilla: "Allora vieni qui che ho dimenticato la carta igienica!".

Il cane al telefono

Una coppia esce di casa lasciando solo il cane. A un certo punto squilla il telefono.
Risponde il cane: "Bau!"
Dall'altra parte del filo: "Ccome?!?"
"Bau bau!"
"Mi scusi, ma non capisco""
E il cane: "BAU!! B di bologna, A di Ancona, U di Urbino!

 

Due galline sono davanti a una lapide

Due galline sono davanti a una grossa lapide su cui c'è scritto QUESTA PIETRA E' STATA DEPOSTA DALL'ONOREVOLE MARIO ROSSI. Una commenta sommessa:
"Poverino, chissà che male deve avergli fatto!"

 

Una donna si reca in citta'

Una donna si reca in citta' per vedere come si e' sistemata la sua unica figlia. La ragazza le fa vedere una splendida pelliccia di visone e la madre: "Ma, avrai dato un occhio per questa?". "Beh mamma, non proprio un occhio..."

Il bambino al papa'

Il bambino al papa': "Papa', papa', perché hai sposato la mamma?" e il papa': "Te lo stai chiedendo anche tu vero?"

Come capire se vostro figlio si fa le canne




Dal famoso trattato  "genitore non farti infinocchiare da tuo figlio" ecco una breve ma infallibile guida  che permette di capire se vostro figlio si fa di maria: suggeriamo innanzitutto l'infallibile metodo empatico, che consiste nel provare a sussurrare nel bel mezzo di un pranzo: "Chi mi fa un filtro?", o in prossimità del dolce "Qualcuno vuole un pò di crema di marocchino?" e controllare le reazioni del soggetto. Altrimenti leggere di seguito. Se suo figlio presenta almeno quattro dei seguenti sintomi, lo consideri un "fattone":


- Vostro figlio mostra un improvviso attacco di pacifismo, spesso legato all'abuso di reggae, di cappellini con la visiera e delle seguenti espressioni linguistiche: sto traumato, sto crepato, sto rovinato, sto da buttà.
- Vostro figlio rivela una inspiegabile fiammata ecologica, che si manifesta sotto forma di amore per i parchi, i funghi, l'erba e le colture batteriche sui propri vestiti. Nei soggetti più gravi è possibile riscontrare la nascita di piante con foglie a cinque punte nei vasi del balcone.
- Vostro figlio torna a casa e senza togliersi la giacca, corre in cucina e si prepara una baguette con Nutella, speck e provola affumicata.
- Vostro figlio inizia una collezione di pipette.
- Vostro figlio si fa spedire a casa materiale informativo dal Ministero del Turismo Jamaicano.
- Vostro figlio vi da' la buonanotte dicendo: "Bellaaaaaa!".
- Ogni tessera nel portafoglio di vostro figlio perde irrimediabilmente centimetri quadrati.
- Vostro figlio vi presta un accendino, voi l'accendete e la fiamma annerisce il soffitto.
- Vostro figlio cerca di convincervi, indossando una maglietta crivellata, a votare Pannella alle prossime elezioni, pronunciando un monologo delirante infestato dai "calcola" e concluso con "In finale è così".
- Vostro figlio si sveglia nel cuore della notte convinto di aver visto Berlusconi entrare dalla finestra per riprendersi l'euroconvertitore.
- Durante i mondiali di calcio scoprite che vostro figlio intona fra i denti l'inno nazionale olandese e progetta segretamente un viaggio in camper verso Amsterdam con almeno due amici dotati di soprannomi incomprensibili.
- Vostro figlio scoppia improvvisamente a ridere fino alle lacrime seduto sul divano, di fronte alla televisione spenta.
- Vostro figlio lascia ad essiccare al sole filamenti di banana.
- Vostro figlio si dichiara nell'ordine: buddista, bonghista, anarchico, zapatista, rastaman, filo-palestinese, post punk, no global, recordman di Winning Eleven e a metà della lista si dimentica di cosa diavolo sta parlando.


JSN Megazine template designed by JoomlaShine.com
Licenza Creative Commons
Ridichetipassa is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.