Quella mostrata in questo video è davvero una manovra da brivido che non è sicuramente alla portata di tutti. Come si vede nelle immagini, infatti, questo autobus dalle dimensioni non indifferenti deve passare attraverso un passaggio strettissimo nella catena Black Hills nel Dakota del Sud.

Chiunque viva vicino ad un lago sa bene quanto recarsi sulle sue sponde possa essere rilassante e particolarmente bello, sia in inverno che in estate. Probabilmente a molti di noi è successo di recarsi in un lago per una giornata fuori porta diversa dal solito. Quello, però, che alcuni bagnanti si sono ritrovati dinanzi è stata una scena a dir poco incredibile che non capita tutti i giorni di vedere. Siamo in Sierra Nevada, negli Stati Uniti ed il lago di cui stiamo parlando e il lago Tahoe. Le immagini ci mostrano l’incredibile scena che i bagnanti si sono trovati dinanzi agli occhi. In mezzo a loro, infatti, c’erano alcuni orsi che stavano facendo un bel bagnetto. 

Ecco come questo ufficio di Amsterdam si trasforma durante il giorno in una palestra o addirittura in un locale dove gustare un drink con gli amici o addirittura una discoteca. Lo scopo è evitare che gli impiegati passino troppo tempo in ufficio. .

La Terra è piena di tantissime meraviglie e giorno dopo giorno ce ne rendiamo sempre più conto. Sono, infatti, tantissimi i luoghi al mondo che non possono che lasciare senza parole tutti coloro che hanno occasione di vederli da vicino. Il nostro pianeta, però, è talmente pieno di meraviglie che non si finisce mai di scoprirne di nuove. Di recente, nel bel mezzo del Mar cinese è stata ritrovata una voragine che sembrerebbe essere la più profonda del mondo, superando il record che in passato apparteneva alla Dean’s Blue Hole delle Bahamas.

Una donna incinta chiede l’elemosina per le strade insieme al figlio. Una scena abbastanza comune, se non fosse per il fatto che poco dopo la donna si allontana in Mercedes. Una vicenda davvero incredibile quella che arriva da San Diego, in California, e che ha lasciato senza parole le persone che hanno assistito a questa scena davvero fuori dal comune. Una donna, infatti, chiede l’elemosina insieme al figlio e poi, quando decide di andare via lo fa a bordo di una Mercedes del suo fidanzato per tornare a casa. Senza parole i passanti che hanno assistito alla scena e che hanno deciso di riprendere il tutto per denunciare un caso davvero unico. In particolare Melissa Smith, ha seguito la donna a bordo della Mercedes, ha preso il numero di targa ed ha denunciato tutto alla polizia. Durante il pedinamento, inoltre, si è resa conto che la donna si è fermata in un centro commerciale per ripetere lo stesso siparietto. Ancora una volta a chiedere l’elemosina insieme al figlio. La sorpresa più grande, però, arriva in seguito alle indagini della polizia. Gli agenti che si sono occupati del caso, infatti, hanno scoperto che la donna guadagna più di duemila euro al mese e che la macchina ha un valore di oltre 30mila euro, in quanto è uno degli ultimi modelli della Mercedes. Purtroppo, però, la donna ha fatto perdere le tracce insieme alla propria famiglia grazie ad indirizzi di casa non verificati. Rimane comunque l’incredulità della popolazione locale rispetto a questa donna ed alla sua attività, che come hanno scoperto gli agenti di polizia le fruttava abbastanza bene tanto da permetterle un tenore di vita non indifferente. Il video della donna è stato diffuso dai maggiori canali americani ed ha fatto il giro del mondo per l’assurdità delle sue immagini.

Le donne sono ammirate ed apprezzate in tutto il mondo per le loro forme e la loro bellezza. Una particolare trasmissione tv si concentra però solo sul lato b delle concorrenti. Un video ci mostra l'evento.

Il Giappone è conosciuto, oltre che per le sue tradizioni millenarie, per gli eccentrici giochi a premi TV. Ecco il video di The Blow Game, il gioco nel quale, per vincere, è necessario spingere uno scarafaggio nella bocca della rivale a suon di...soffiate

Il lavoro degli operai spesso non è assolutamente facile. Le condizioni di lavoro a volte sono davvero proibitive, tantissime le difficoltà e soprattutto tante le cose più cui prestare attenzione. Lo sanno bene gli operai che stavano costruendo la diga di Belo Monte ad Altamira, in Brasile. Gli operai, infatti, durante un’esplosione si sono ritrovati di fronte un’anaconda dalle dimensioni davvero incredibili. Ben 10 m di lunghezza e 400 kg di peso per questo animale davvero da record. Le immagini ci mostrano le dimensioni di questo serpente che ad oggi è il più lungo al mondo mai visto, come è stato riconosciuto anche dal Guinness World record.

Gli automobilisti si muovono per le strade della propria città immersi nel traffico, negli ingorghi e nei tanti pericoli che possono sopravvenire. Chi si mette in strada con il proprio mezzo, si sa, deve essere preparata questi tipo di evenienza. Non si sa mai, infatti, quello che potrebbe accadere e cosa potrebbe succedere da un momento all’altro. Un video, in particolare, ci mostra quello che è successo durante i festeggiamenti per la Festa di metà autunno nella città di Fuzhou. Un oggetto misterioso, infatti, piomba letteralmente sugli automobilisti in coda. All’inizio si diffonde il panico. Gli automobilisti non riescono a capire di che cosa si tratti e temono per la propria incolumità Sembra si tratti di una roccia dalle dimensioni davvero impressionanti e che stia per schiacciare tutti gli automobilisti. Le immagini ci mostrano che realtà si tratta di qualcosa di completamente diverso e che infatti non provoca alcun incidente. Era solo una decorazione per la festa che simulava la Luna sfuggita al controllo delle funi.. 

Il carabiniere in ospedale

Un povero carabiniere e' coinvolto in un grave incidente automobilistico nel quale riporta cosi' tante fratture che all'ospedale sono costretti a fargli una ingessatura totale. Essendo impossibilitato ad aprire la bocca e ad ingerire qualsiasi sostanza, deve essere alimentato esclusivamente per via rettale tramite un tubo. Il giorno del suo compleanno una infermiera, impietosita dal suo stato, decide di dargli un po' di caffe' attraverso il tubo. Mentre lo sta versando il carabiniere prende ad urlare: "MMMMMMMHHHHHH... UUUUHHHHH!!!". L'infermiera si avvicina alla apertura della bocca: "Che c'e'? E' troppo caldo?". Il carabiniere con un fil di voce, tra i denti serrati: "No... lo prendo senza zucchero!"


Un carabiniere legge il giornale

Un carabiniere legge sul giornale: "Ogni cinque bambini nati nel mondo, uno e' cinese". E il carabiniere rivolgendosi alla moglie: "Maria, siamo fortunati: abbiamo avuto otto figli e nessuno di loro e' cinese".


I carabinieri e la barzelletta

Due carcerati: "Tu cosa hai fatto per stare qui?". "Un giorno torno a casa dal lavoro e trovo il mio migliore amico che si trombava mia moglie. Sei colpi di pistola ed eccomi qui. E tu cosa hai combinato?". "Una strage... ". "No, non mi dire, eppure sembri tanto una persona perbene. E dimmi, come hai fatto?". "Una sera torno a casa e dico a mia moglie: Cara, so una barzelletta che fa morir dal ridere. Gliel'ho raccontata e, non l'avessi mai fatto, ha riso per un'ora, un attacco cardiaco l'ha stroncata. Mi hanno subito arrestato e processato per direttissima. Il giudice allora mi fa: 'Ce la racconti questa barzelletta che lei ci vuol far credere come causa della morte di sua moglie' ed io gliel'ho raccontata. Non ti dico, sono tutti scoppiati a ridere, tranne i 2 carabinieri di servizio. Dopo alcuni minuti sono spirati dalle risa l'avvocato difensore ed il pubblico ministero e da li' via via uno ogni minuto... il giudice...la giuria... E dopo una settimana sono morti anche i due carabinieri..."


Un carabiniere viene ricoverato

Un carabiniere viene ricoverato all'ospedale militare del Celio di Roma perche' accusa dei forti dolori intestinali. All'ora di cena gli portano in corsia un vassoio con del brodo vegetale che pero' lui rifiuta di mangiare. L'indomani mattina il medico di turno fa il suo giro di visite e dopo aver esaminato il carabiniere gli diagnostica una acuta forma di stitichezza per la quale decide di prescrivergli un clistere da un litro. Il clistere ha l'effetto desiderato e gia' dopo un paio di giorni il carabiniere puo' riprendere regolare servizio. Un collega gli da' il bentornato: "Allora, come e' andata al Celio?". "Bene! Comunque ti do una dritta... semmai dovessi essere ricoverato li', vedi di mangiarti il brodo senno' il giorno dopo te lo infilano su per il didietro!!!"

In un circo

In un circo si scommette su chi nel pubblico riesce a far ridere un asino. Ci prova un sacco di gente ma niente; alla fine si avvicina un tizio e l'asino si mette a ridere a crepapelle. Pero` non si ferma piu` e il tizio si riavvicina e l'asino smette immediatamente di ridere e piange . Il padrone del circo incredulo gli chiede come ha fatto. "Prima gli ho detto che ce l'avevo piu`. grosso del suo, poi gliel'ho mostrato

 

Il toro e il leprottino

Una lepre ferita sta' cercando di mettersi in salvo dal cacciatore, e si va a rifugiare sotto le gambe di un toro gigantesco.Il toro come la vede con aria sbruffolegna gli dice:"CHE HAI, BEL CONIGLIETTO!!!La lepre gli fa:"EH!!!UN CACCIATORE DI MI HA SPARATO E SONO FERITO!!!il toro ancora con aria da sbruffone replica:"UH!!!E TU CON QUELLE ORECCHIE COSI' GRANDI POSSIBILE CHE NON HAI SENTITO IL PERICOLO? La lepre alza la testa guarda in su e gli dice:"E TU CON QUELLE PALLE COSI' GRANDI POSSIBILE CHE PORTI LE CORNA!!!!!!!!!!!!!!!!

 

Il topolino da laboratorio

Una cavia tornata nella gabbietta del laboratorio dice tutta contenta alle altre: "Sapete una cosa? Ho ammaestrato il dottore!"
"Come hai fatto?", chiede un'altra cavia.
"Semplice... ogni volta che attraverso il labirinto mi dà da mangiare".

 

Al concorso di carabiniere

Uno si presenta al concorso di carabiniere e aspetta il suo turno. Ad un certo punto esce uno che ha gia' sostenuto l'esame e gli chiede cosa gli abbiano chiesto e quello risponde: "I mari d'Italia". "Oh Dio, io non li so! Come faccio?". "Semplice" gli risponde l'altro "scriviteli sulla fodera del cappotto. Quando entri ti levi il cappotto, lo pieghi sulle ginocchia e non devi far altro che leggere". E cosi' fu e quando gli domandarono i mari d'Italia quello subito attacco': "Mar Ionio, Mar Tirreno, Mar Adriatico... MARZOTTO".

L'economia famigliare


 

"Papa', mi devi dare 10 mila Euro perche' ho messo incinta una ragazza". Secondo figlio: "Papa', mi devi dare10 mila Euro perche' ho messo incinta una ragazza". Arriva la figlia: "Papa' sono incinta". "Oh finalmente si incassa".


I piedi del bambino

"Mamma, mamma, gli altri bambini mi prendono in giro dicendo che ho dei piedi grandissimi...". "Scherzano soltanto, bimbo mio. Su, ora vai a parcheggiare le scarpe in garage che tra un po' si mangia".


Chi è mio padre


 

"Mamma, mamma, è ora che tu mi dica la verità: chi è mio padre?". "La verità, figlio mio, è che sei un figlio di provetta". "Di provetta??". "Si. Ne ho provati talmente tanti che non ho proprio idea di chi possa essere tuo padre".

L'esame del carabiniere

Durante la prova orale di un esame per carabinieri viene chiesto al candidato:  "Qual e' quella cosa con la suola ed il tacco che si mette ai piedi?".  "Ha le stringhe?".  "Si!".  "Allora sono le scarpe!".  "Bravo!".   Questi poi parla con il suo compagno:  "Guarda, mi ha chiesto questo e questo". Il compagno quindi entra nell'aula per l'interrogazione:  "Qual e' quella cosa con la coda che fa miao?".  "Ha le stringhe?".  "No!".  "Allora e' un mocassino!".


Questione di uccello

Un giorno una bimba dice alla zia:

"zia ma perchè non hai dei figli? "

La zia: "perchè la cicogna non me ne ha portati" e la bimba:"zia ma allora perchè non hai cambiato uccello?!

Gli errori della figlia

Una ragazza va dalla madre e le dice "Mamma, a me mi piace il pisello" "EH ? !" dice la madre e le molla uno schiaffone poi le dice "Ora ripetilo se ne hai il coraggio" La figlia con le lacrime agli occhi e la guancia tutta rossa ripete coraggiosamente "Sì mamma a me mi piace proprio tanto il pisello" "Questa poi !!!" e la madre le molla uno schiaffone sull'altra guancia e poi le dice "Quante volte ti ho detto che non si dice << a me mi piace>> ? ? ? ? ? "


Il rapimento di mia suocera


 

Un tizio confida ad un amico: - Hanno rapito mia suocera! - Accidenti! – fa l’amico – E cosa è successo? Hanno chiesto dei soldi? - Si – dice lui – 500 mila euro! - E allora? - Glieli ho dati, ma sono preoccupato… - Perché? - Ne vogliono ancora! - Altrimenti? - Altrimenti me la riportano…

JSN Megazine template designed by JoomlaShine.com
Licenza Creative Commons
Ridichetipassa is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License. dy>