Gli uomini appena vedono una bella donna

Non è vero che gli uomini appena vedono una bella donna......

.......dimenticano di essere sposati. Al contrario: proprio in quei momenti se lo ricordano dolorosamente.


L’amico che ha fatto i soldi

Due amici s'incontrano dopo anni, uno dall'aspetto normale, l'altro ben vestito con auto di lusso.
"Pero', che carriera! Ma come hai fatto?".
"Sono entrato in politica".
"Ma si diventa cosi' ricchi?".
"Ero il responsabile della costruzione di un'autostrada nel Sud; progetto molto moderno, 3 corsie, spartitraffico a siepe, ecc. Poi, in realta', ho pensato che di corsie ne bastavano due... la siepe, se anche non c'era... insomma, alla fine sono avanzati due miliardi e sai come vanno queste cose...".
"Capisco...".
Anni dopo i due si rincontrano. Il secondo e' diventato ricchissimo: auto lussuosissima, autista, portaborse, ecc.
"Ma come hai fatto?".
"Ho seguito il tuo consiglio: sono entrato in politica anch'io. Andiamo a casa mia, cosi' ne parliamo meglio".
Villa con campo di tennis e piscina.
"Veramente bello, ma ... in che campo della politica sei entrato?".
"Anch'io mi occupo di autostrade. Vieni alla finestra: la vedi quell'autostrada laggiu', a 4 corsie?".
"No, veramente non la vedo".
"Appunto".


LE SEI VERITA' DELLA VITA


1) Non puoi toccare tutti i tuoi denti con la lingua;

.

.

.

2) Tutti gli idioti, dopo aver letto la prima "verità", la provano;
.

.

.

3) La prima "verità" è una bugia;
.

.

.

<4) Ora stai sorridendo perchè anche tu sei un idiota;

.

.


5) condividerai subito questo testo ad un altro/a idiota;
.

.

.

.

6) Ora c'è uno stupido sorriso sulla tua faccia.


Non so voi, ma io ho fatto tutto e mi sento un idiota!!!


Due fidanzatini stanno passeggiando nel parco

Due fidanzatini stanno passeggiando nel parco mano nella mano quando passando davanti ad un gruppetto di pensionati li sentono bisbigliare: "Altro che mano nella mano! Portala in un motel, imbecille!!!". Il ragazzo, molto imbarazzato, fa finta di niente e continua a passeggiare. Passano davanti ad un cantiere e gli operai gli urlano: "Hei, deficiente, smettila di passeggiare! Portala in un posticino buio e scopatela!". Il ragazzo, sempre più imbarazzato, continua a far finta di niente; accompagna la ragazza a casa e la saluta: "Allora, a domani, amore...". E lei urlando: "Certo, a domani, sordo del cavolo!!!".


Re e Regina


Lui dopo aver fatto l'amore:

"Certo che se avessi 2 cm in più sarei un re"

Lei: "E se tu ne avessi 2 in meno saresti una regina!"

Un uomo d’affari incontra una bellissima ragazza


 


Un uomo d’affari incontra una bellissima ragazza…

… che concorda di passare una notte con lui alla tariffa di 500€.
I due passano la notte insieme e, quando è il momento di pagare, l’uomo dice di non avere contanti ma che avrebbe chiesto alla sua segretaria di spedirle un assegno motivandolo come “affitto appartamento”. Tornando in ufficio però l’uomo, ripensando all’esperienza appena vissuta, decide che non valeva il prezzo che avevano pattuito perché non era stata soddisfacente. Così dice alla sua segretaria di mandare un assegno da 250€ accompagnato dal seguente biglietto:
“Gentile signora, Le invio un assegno di 250€ per l’affitto del suo appartamento. Non le pago la cifra che avevamo pattuito, perché quando ho deciso di affittare l’appartamento ero convinto che:
- fosse nuovo e mai stato abitato;
- fosse pieno di calore;
- fosse abbastanza piccolo e confortevole da farmi sentire a casa.
In realtà, ho constatato che:
- era stato già abitato in precedenza;
- era privo di riscaldamento;
- era nel complesso troppo grande”
Quando ricevette l’assegno, la ragazza immediatamente lo rispedì al mittente con la seguente nota:
“Egregio signore: Non so come possa aspettarsi che un bell’appartamento rimanga vuoto a tempo indeterminato;
per quanto riguarda il riscaldamento, le assicuro che ce n’è in abbondanza, basta sapere come accenderlo;
infine, l’appartamento è di una misura assolutamente normale, se lei non ha abbastanza mobili per riempirlo non è certo colpa mia.
La invito pertanto a versare l’intero importo pattuito o mi vedrò costretta a contattare la sua attuale padrona di casa!!!”


Pierino alla fermata dell'autobus


Ad una fermata dell'autobus un'anziana signora incontra Pierino con in braccio un cane. "Il tuo cane mi morde se gli accarezzo la testa?" chiede la signora. Pierino risponde di no, così la signora cerca di toccarlo, ma, non appena la sua mano sfiora il cane, questo la morde. "Hai detto che il tuo cane non mordeva!" urla la signora guardandosi la mano. E Pierino: "Il mio cane non morde, è a casa. Questo è il cane del mio vicino: è cattivissimo, vero?".

Un uomo entra in un ristorante

Un uomo entra in un ristorante di classe e, notando una stupenda ragazza seduta ad un tavolo vicino, ordina una bottiglia di champagne e gliela fa portare al tavolo. La donna, per contro, gli manda un biglietto. "Caro mio, per accettare questa bottiglia lei dovrebbe avere una Mercedes, un conto in banca con un miliardo e 30 cm nei pantaloni". L'uomo legge il biglietto e gliene fa tornare uno indietro. "Cara mia, tanto per farle sapere, io possiedo una Ferrari, due Porches e tre Mercedes, ho un conto in banca con parecchi miliardi e non mi taglio di certo 5 cm di pisello per lei".


Un gioielliere, appena derubato

Un gioielliere, appena derubato, entra in una stazione di polizia per fare la denuncia. "E' stata una rapina incredibile comandante, un camion si è fermato davanti al mio negozio, e n'è uscito un elefante, il bestione ha rotto la mia vetrina con una zampa, poi con la proboscide ha succhiato tutti i gioielli, ed infine si è arrampicato nuovamente dentro il camion, che immediatamente è ripartito". Il commissario, molto stupito dallo strano racconto, chiede maggiori dettagli: "Potrebbe dirmi, se era un elefante indiano o uno africano?". "Non saprei, qual è la differenza?". "L'elefante africano ha le orecchie grandi, quelle dell'indiano invece sono più piccole". "Ma io non ho visto le orecchie". "E come mai?". "Perché quel bastardo si era messo una calza sul volto".


Un bambino va al parco con la baby-sitter


Un bambino va al parco con la baby-sitter

Al ritorno la mamma urla : " Ma questo non è mio figlio !!" - La baby sitter : " Ha detto lei che se si fosse sporcato... avrei dovuto cambiarlo !!"


Una giovane donna dal dottore


 

L'altro giorno una giovane donna e' entrata nel mio ambulatorio medico portando in braccio un lattantino e mi ha detto: "Dottore, il bambino non cresce, mi sembra un po' deperito". Allora l'ho visitato e poi ho cominciato a palpare i seni della donna. Dopo un po' le ho sbottonato la camicetta continuando a palparle piu' intensamente i seni. Non ancora soddisfatto, le ho tolto il reggiseno e ho cominciato a succhiarle un seno. A questo punto dopo un po' ho detto alla donna con fare molto professionale: "Non ci sono dubbi, signora. Il bambino non cresce perche' lei ha poco latte!". E la donna mi ha risposto: "Ma no, dottore! Non e' mio figlio! E' il figlio di mia sorella!"


Un medico viene chiamato d'urgenza


 

Un medico viene chiamato al capezzale di un bambino malato. Quando arriva il padre lo fa entrare nella camera da letto dove il bambino e' accudito dalla madre, mentre egli stesso aspetta fuori. Dopo un po' il medico esce dalla camera e chiede con urgenza: "Per favore, un martello, una pinza e una tenaglia!". Il padre lo guarda preoccupato e chiede: "Ma e' cosi' grave?". E il dottore: "Questo non lo so, se prima non apro la valigetta!".


Un medico consiglia ad un suo cliente


 

Un medico consiglia ad un suo cliente pieno di figli di mettere il preservativo sull'organo prima di ogni rapporto. Quando la moglie dell'uomo partorisce un 14° bambino il dottore gli chiede: "Hai fatto quello che ti ho detto io ?". "Beh, veramente, siccome io l'organo non ce l'ho, l'ho messo sul pianoforte...".


Una signora ha un raffreddore persistente

Una signora ha un raffreddore persistente e resistente a tutti i trattamenti provati, quindi decide di recarsi dal suo medico per un’ennesima volta: "Dottore, tutti i suoi medicinali non sono serviti a nulla, mi dica cosa posso fare!". "A questo punto l’unico rimedio è che lei faccia un bel bagno freddo e che poi senza asciugarsi si metta sul balcone di sera". "E questo mi farà passare il raffreddore?". "No, però le verrà una polmonite e quella sì che la so curare!"

HO UNA DIARREA SPAVENTOSA

DOTTORE HO UNA DIARREA SPAVENTOSA !!! HA PROVATO CON UN LIMONE ??? SI DOTTORE, MA APPENA LO TOLGO... RICOMINCIA !!!


Il Direttore all'impiegato

Il Direttore all'impiegato: "E' già la quinta volta che arriva tardi questa settimana, cosa devo pensare io?"

"Semplice signor Direttore.. che è Venerdi!"


Le pazze telefonate ai call center

DIALOGHI CON CLIENTE 119

Si tratta di vere telefonate fatte da clienti della Telecom Italia Mobile al customer care .

CLONAZIONI

Mi hanno cromato il citofonino.
Ho il telefono cotonato.
Cosa devo fare, mi hanno cronato il cellulare.
Aiuto, mi hanno clinizzato.
Ho un problema di colazione.
Vorrei controllare se sono teleclonato.
Ho il telefono bloccato per traffico frodiaco.
Attendo la bolletta con importo sclonato.
Ho il telefono coronato.
Mi hanno croccato.

BOLLETTE

Ho perso la cartella per pagare il telefono!!
La ratatizzazione come si fa?
Mi mandate la strisciata del telefono?
Mi controlla il cannone di abbonamento?
Posso avere la bolletta analitica?
Ma allora la bolletta e' tremesturale!!
Vorrei avere la movimentazione del traffico.
Mi scusi, la bolletta e' troppo alta, non si puo' diluire?
Non mi sono intervenute due bollette.
Vorrei il transito delle telefonate.
Allora la mando al centro dilazionale.
Sa com'e', mi stranizzava questo importo.
Vorrei la dilatazione della bolletta.
Ho pagato tramite bollettaio.

APPARATI

Ho un motorola stratrac.
Posseggo una radia mobile. (telefono cellulare).
Buongiorno, sono un cellulare rotto.
Buongiorno, sono un Motorola 8200.
Possiedo un citofonino.
Salve, sono un radiomobile.
Sentite, stamattina ho il telefono che fa i capricci.
Ho conquistato un telefonino.
Siccome dovessi pigliare un cellulare.

STC

Mi puo' disinnescare la segreteria telefonica ?.
Mi apparisce la bustina per la stc.
Asteristico.
Mi da la procedura asterix....... (asteriscata).

READY TO GO E TIM CARD

Buongiorno, ho il cellulare con la cartella. (GSM).
Vorrei fare una slim/cart. (Sim card).
La Tim/card e' tloclodita.
Buongiorno, sono una tim/card.
Quanti soldi restano sulla cartellina?
Senta, io sto un po' in chiacchiere con mia sorella.
Vorrei fare un sub-ingresso. (subentro).
Vorrei fare l'emigrazione dal contratto. (migrazione).
Scusate e se pago alla Telecomunita'?. (Sportello Telecom).
Mi scusi, ma dopo aver inserito il PIN non mi va in ricettazione della linea. (ricerca rete).
Buongiorno, sono un cliente volante. (telefono cellulare).
Vorrei un' infamazione se e' impossibile.
Sono un Vostro assistito, mi e' stranizzato il telefono.
Vorrei fare un contratto Euromobile. (Eurotime).
Senta, mi hanno rapito il telefonino!!!! Perche' mi da il tritone? Vorrei avere un problema.
Buongiorno, io sono l'elencato dell'abbonato.
Mi si e' disintegrato il cellulare.
Cos'e' un fax una s. p. a. ?
Vorrei sapere se il sub/contratto e' stato eseguito. (subentro).
Ho un contratto cess/emme.
Cosa mi dite.
ci sara' qualche miglioria in seguito? Ho il telefono in trans.
Buonasera, sono le otto.
Quando io facesso la cessazione.
Voglio chiamare il nr. la per chiamare qua. (12).
Il mio nr. non e' abitabile.
Ho il palloncino sul display.
Punto prima.
Vorrei la disintegrazione del telefonino.
Il 916 e' un robot.
Ho fatto un sub/ingresso. (subentro).

ASSORTITE

Stavo parlando con un suo collega, poi e' caduta la linea.
Vuole ripetere il tutto.
Stavo parlando......

Signora da dove risponde? Da Messina.
Ah! Dalla Sicilia!
No da Messina.

La sua e' una Tim/card? No. e' una usa e getta.

Da quale citta' mi chiama? Da citta' mercato. (Centro Commerciale)

Signora mi mandate la denuncia via fax ?
Uhh giuvino', i na' saccia ....
Oh.... veramente.

E' la Sippa?
No. qui risponde.
Scusato.

Scusate. ho un grandissimo problema...
Prego!
Mi chiamo col mio cellulare. ma risulta sempre occupato.

E' normale? Dove avete problemi di roaming?. (collegamento con reti estere).
Con le zone limitrofe all'Italia...... in Portogallo!!!!

Cos'appare sul display?
C'e' un tombino che lampeggia.

Qual'e' il nr. del suo teledrin?
Un attimo.... sapete com'e'..... non mi teledrinno


Lettera di sollecito

Il Direttore Generale di un'azienda chiede alla sua segretaria di preparargli una lettera per sollecitare un cliente al pagamento di alcune fatture:
"Signorina, mi raccomando, sia incisiva, ma non troppo dura; che il messaggio sia chiaro, ma non sia troppo spigolosa. Bisogna che il Cliente capisca che vogliamo essere pagati, ma cerchiamo di non farlo arrabbiare".
La segretaria si mette al PC e scrive, quindi stampa e porta la lettera al Direttore. Questi la legge: "Sì, mi pare che vada bene, il concetto è chiaro, diretto; solo, però è un po' dura, signorina, un po' troppo spigolosa... ammorbidisca un po', smussi qualche angolo".
La segretaria ritorna al PC, modifica la lettera secondo le indicazioni avute e la riporta al Direttore: "Sì, va bene, il concetto è rimasto inalterato, chiaro e diretto, c'è qualche smussatura rispetto a prima, ma è ancora un po' troppo spigolosa. Sia gentile, ammorbidisca ancora".
La segretaria così fa, ristampa e va dal Direttore: "Ohhh, finalmente! E' perfetta! Il concetto è chiaro e diretto, pur non essendo dura e non presentando spigoli. Perfetto! Brava, signorina! Soltanto una correzione, qui, vede? Dove ha scritto: "'A zzoccola 'e mammeta", corregga: "zoccola", va con una sola "zeta"!..."


Gli ingegneri e l'informatico

Ci sono un ingegnere meccanico, un ingegnere chimico, un ingegnere elettronico ed uno informatico in una cinquecento. Ad un certo punto la macchina si ferma, e si spegne il motore. Allora l'ingegnere meccanico dice: "Lo sapevo io, e' sicuramente colpa dell'albero motore". Allora il chimico: "No no, sono certo che e' colpa degli acidi della batteria". Poi l'elettronico: "Ma figuriamoci, si e' sicuramente guastato il generatore". Allora l'informatico: "Ma se noi provassimo ad uscire e poi a rientrare?".


La scusa per il capo


 

Stamattina, un impiegato è arrivato in ufficio con più di un'ora di ritardo. L'ho mandato a chiamare e quando si è presentato nel mio ufficio l'ho osservato a lungo, ho iniziato a tamburellare le dita sul tavolo e finalmente gli ho detto sarcastico: "Allora, vediamo, che storiella mi racconti stamattina?". L'impiegato ha fatto un lungo sospiro, poi ha cominciato: "Questa mattina è andato tutto storto, capo, deve credermi. Mia moglie doveva portarmi alla stazione perché aveva bisogno dell'auto, così si è preparata di corsa. Dieci minuti dopo eravamo già in strada, ma arrivati sul ponte ci siamo trovati imbottigliati nel traffico. Allora io, per non arrivare ancora in ritardo, mi sono tuffato e ho attraversato il fiume a nuoto: guardi, sono ancora tutto bagnato. Poi ho corso verso l'hangar dell'aeroporto e dopo una accesa discussione ho ottenuto di farmi portare da un elicottero. Disgraziatamente, l'elicottero ha trovato un luogo adatto per atterrare solo a tre Km da qui, così ho fermato un'ambulanza che passava e li ho convinti a portarmi a sirene spiegate fin qui. Mi creda, ce l'ho messa tutta per arrivare in orario". Io sono rimasto un po' dubbioso, poi gli ho detto, con aria delusa: "Potevi inventarti una storiella migliore.  Lo sanno tutti che nessuna donna può prepararsi in dieci minuti".


Un uomo anziano si reca dal medico

Un uomo anziano si reca dal medico perchè gli duole la gamba sinistra. “Non deve preoccuparsi. La gamba le fa male per via dell’età” gli spiega il dottore. E l’anziano: “Impossibile. La gamba destra ha la stessa età, eppure non mi fa male!” .

Mentire sull' età

Un anziano miliardario racconta a un amico come ha fatto a convincere una bellissima ragazza a sposarlo: "Le ho mentito sull'età", spiega."Le hai detto che avevi dieci anni in meno???" "No, le ho detto che ne avevo venti di più!"


La nonna e i tre uccelli della nuora

Ora di cena...al tavolo, il padre, la madre con i tre figli e un pò in disparte la nonna che si dondola Allorchè, uno dei tre figli chiede alla madre... Mamma ma io come sono nato??? e la mamma imbarazzatissima...Un giorno una grande aquila ha lasciato un fagotto nella finestra ed eri tu!!! La nonna, sentita la frase, alza il sopracciglio destro. Dopo un pò interviene nella discussione, incuriosito, il secondo figlio... Mamma, ed io come sono nato ??? Bé... un giorno una grande fenice ha lasciato un fagotto nella finestra ed eri tu !!! E la nonna alza il sopracciglio sinistro, sempre più stupita. Nella discussione interviene anche il terzo figlio... Mamma, ed io ??? Un giorno una grande cicogna ha lasciato un fagotto nella finestra ed eri tu !!! Allora la nonna smette di dondolare e dice... Lo sapevo che erano tre uccelli diversi !!!



In un piccolo paese

In un piccolo paese un uomo di 80 anni e la sua giovane sposa di appena 25 anni arrivano all'ospedale per la prima gravidanza. La caposala e' stupefatta: "E' incredibile ! Ma come ha fatto? Dovete avere un segreto per avere ancora una libido cosi' efficace alla vostra età !". Il vecchietto risponde: "Bisogna tenere il motore sempre accesso, questo e' il segreto!". L'anno dopo, la stessa caposala assiste ad una seconda gravidanza della giovane donna. "Ma, e' incredibile ! Ma come diavolo avete fatto ???". E il vecchietto risponde ancora nello stesso modo: "Eh, bisogna tenere il motore sempre in moto...". La stessa cosa succede l'anno dopo, per la terza volta la donna rimane incinta e si presenta in ospedale al reparto maternità. Sempre la stessa caposala esclama ancora piu' meravigliata: "Signore, non ci posso credere ! Ancora una volta!!!". Allora il vecchietto ripete la sua solita risposta: "Eh sì, bisogna tenere il motore sempre in moto!". E la caposala: "Va bene, ma dovreste almeno cambiare l'olio ogni tanto perche' questo e' nero!".

La Vecchina e il vicino nudo

Un uomo tutte le mattine alla stessa ora fa ginnastica nudo in casa sua.Una vecchietta che abita nel palazzo dirimpetto lo vede sempre dalla finestra, ed è scandalizzata.
Allora, un giorno, va dai carabinieri a denunciare questo fatto "scandaloso", e chiede al carabiniere di turno di andare a casa sua per controllare. La mattina successiva il carabiniere va a casa della signora e insieme a lei aspetta davanti alla finestra di vedere l'uomo nudo; quando l'uomo si spoglia, la vecchietta dice: "Lo vede? E' completamente nudo!" e il carabiniere: "Pero', signora, si vede solo fino alla vita." e la vecchietta: "Sì, da qui... Ma provi a salire sull'armadio!!"


Mamma, è vero che quando si muore, si diventa polvere ?

"Mamma, è vero che quando si muore, si diventa polvere ?" - "Si tesoro" - "Allora mi sa che sotto al mio letto c'è un morto!"

Gli insegnamenti della mamma

Ma le madri sono così per costituzione o frequentano dei corsi appositi per poterci crescere e farci diventare gli adulti di domani?
Ecco un'analisi di come il loro aiuto ci permetta di affrontare la vita e capire il mondo che ci circonda.

La mamma è quella che ti insegna a rispettare il lavoro degli altri
-"Se dovete ammazzarvi, fatelo fuori di qui, che ho appena pulito!"

La mamma è quella che ti insegna a pregare
-"Prega Dio che non ti sia caduto sul tappeto!".

La mamma è quella che ti insegna a rispettare le tempistiche di lavoro
-"Se non pulisci la tua camera entro domenica, ti faccio pulire l'intera casa per un mese!".

La mamma è quella che ti insegna la logica
-"Perche' lo dico io, ecco perché!"

La mamma è quella che ti insegna ad essere previdente
-"Assicurati di avere le mutande pulite, non sia mai fai un incidente e ti devono visitare!".

La mamma è quella che ti insegna l'ironia
-"Prova a ridere e ti faccio piangere io!".

La mamma è quella che ti insegna la tecnica dell'osmosi
-"Chiudi la bocca e mangia!".

La mamma è quella che ti insegna il contorsionismo
-"Guarda che sei sporco dietro, sul collo!".

La mamma è quella che ti insegna la resistenza
-"Non ti alzi finché non hai finito quello che hai nel piatto!".

La mamma è quella che ti insegna a non essere ipocrita
-"Te l'ho gia' detto mille volte di non farlo, non fare finta di niente!".

La mamma è quella che ti insegna il ciclo della Natura
-"Come ti ho fatto, ti disfo!".

La mamma è quella che ti insegna il comportamento da non tenere
-"Smettila di comportarti come tuo padre!".

La mamma è quella che ti insegna cos'e' l'invidia
-"Ci sono milioni di poveri bambini che non hanno genitori meravigliosi come noi!


Il contadino diventa papà

Un medico e' chiamato una notte a casa di un contadino che gli
annuncia che la moglie sta per partorire nella stalla dove e' crollata.
Vanno nella stalla tutta buia e il medico chiede al contadino di tenere
in mano una lampada e avvicinarla. Guarda la donna e dice: "Sei il padre di un bel maschio.
Facciamo un brindisi! No, aspetta, avvicina la lampada, sei padre di un paio di gemelli maschi.
Apriamo una bottiglia! Un attimo, un atimo, avvicina la lampada. Vedo un altro bambino. Allora, facciamo una festa sosno tre!
'Spetta, 'spetta. Puoi tenere piu' vicino quella lampada?".
E il contadino: "Scusami, dottore, ma non sara' che e' la luce che li attira?".


Un neopadre e' nella sala d'attesa


 

Un neopadre e' nella sala d'attesa del reparto maternita' che aspetta fremente. Arriva una infermiera tutta sorridente che porta in braccio due bei gemellini. L'uomo li guarda un po' in silenzio poi fa: "OK! Prendo questo a destra!"


I genitori tornano dalla Maternità

I genitori tornano dalla Maternità con la nuova sorellina, appena nata.
Il fratellino più grande che coleva un fratellino, alza la copertina, la guarda, storce il naso e poi sbotta: "Lo scontrino, l'avete conservato?"


JSN Megazine template designed by JoomlaShine.com
Licenza Creative Commons
Ridichetipassa is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.