Credit Freepick

Sorpresa! Un uomo del Kentucky ha ricevuto 450.000 dollari dopo che i suoi colleghi gli hanno organizzato una festa di compleanno in ufficio contro la sua volontà.

Kevin Berling, 29 anni, lavorava come tecnico di laboratorio presso Gravity Diagnostics a Covington quando i suoi colleghi hanno condotto la celebrazione dell'ora di pranzo nell'agosto 2019.

Berling ha affermato di aver successivamente subito un attacco di panico a causa delle attenzioni indesiderate e di essere stato presto licenziato da Gravity Diagnostics. In seguito ha intentato una causa di risarcimento contro la società, secondo i documenti legali visti da The Post.

"I manager hanno iniziato a dargli del filo da torcere per la sua risposta alle celebrazioni del compleanno", ha detto l'avvocato di Berling, Tony Bucher, al notiziario televisivo locale WKRC. "In realtà lo hanno accusato di aver rubato la gioia dei suoi colleghi".

Berling avrebbe chiesto al responsabile dell'ufficio di non organizzare una festa di compleanno per lui quando è entrato per la prima volta in azienda nel 2018.

Tuttavia, il manager successivamente ha "dimenticato" la sua richiesta e i festeggiamenti in ufficio sono andati avanti, provocando a Berling un attacco di panico. È stato costretto a fuggire verso la sua macchina, dove ha trascorso un'ora cercando di riprendersi.

Il giorno seguente, i capi dell'azienda hanno tenuto un incontro con Berling per chiedere informazioni sul suo comportamento. Quell'incidente ha scatenato un secondo attacco di panico.

Berling è stato licenziato da Gravity Diagnostics meno di una settimana dopo, con i capi che gli dicevano di essere "preoccupati che si arrabbiasse e potesse diventare violento".

Il tecnico di laboratorio ha successivamente perso la possibilità di far parte della rapida crescita di Gravity Diagnostics, avvenuta durante la pandemia di COVID. All'epoca, alcuni dipendenti ricevevano aumenti del 300%, ha riferito l'Independent .

Il lavoratore licenziato ha successivamente intentato una causa nella contea di Kenton, chiedendo danni e risarcimento per il mancato guadagno.

Bucher ha detto a WKRC che non c'era alcuna possibilità che il suo cliente diventasse violento, dicendo che stava semplicemente "usando tecniche di coping per calmarsi" durante entrambi i suoi attacchi di panico.

L'importo include $ 120.000 in salari e benefici persi, $ 30.000 in salari futuri e $ 300.000 per "dolore e sofferenza mentale passati, presenti e futuri, angoscia mentale, imbarazzo, umiliazione, mortificazione e perdita di autostima", secondo la corte sentenza a favore di Berling.

Gravity Diagnostics ha detto a The Post che il verdetto era "improprio" e che avrebbero presentato ricorso se necessario.

Un portavoce dell'azienda ha inoltre affermato che il caso non sarebbe mai dovuto essere processato in primo luogo perché Berling non ha rivelato di avere una disabilità (ansia) e ha tenuto "un comportamento minaccioso nei confronti di una supervisore donna" dopo la festa di compleanno.

 

Gravity Diagnostics ha aggiunto di avere un "impegno per la tolleranza zero nei confronti della violenza sul posto di lavoro" e che "i datori di lavoro hanno il diritto e in effetti dovrebbero agire tempestivamente... in questa era di violenza sul posto di lavoro".

 

Un carabiniere trova una lampada

Un carabiniere trova una lampada, da cui spunta il fatidico genio, che gli offre i fatidici tre desideri. Allora il carabiniere chiede emozionato: "Vorrei una casa in montagna". "Concesso". "Arredata con i mobili più lussuosi". "Concesso". "Bellissimo. Stupendo. Muoio dalla voglia di vederla". "Concesso".

Il carabiniere innamorato

Il carabiniere innamorato va dal padre della sua bella e dice: “Signore, vengo a chiederle la mano di sua figlia”

“Quale – l’interrompe l’altro – la grande o la piccola?”
“Beh – risponde il carabiniere – non mi ero neanche accorto che avesse una mano più grande dell’altra…”


Il Maresciallo e il computer

Il maresciallo, deciso a informatizzare la sua piccola stazione dei carabinieri, va in un negozio ad acquistare un computer: "Comandante, questo personal e' cosi' potente che fara' meta' del suo lavoro!". Il sottufficiale ci riflette e poi dice: "Va bene, allora ne prendo due!"

Verbali redatti dai Carabinieri

Le frasi che seguono sono tratte da Verbali dei Carabinieri: speriamo che i molti amici dell'arma che ricevono questa newsletter non se ne abbiano a male (ci siamo sempre chiesti com'e' fatta una cella: magari questa e' la volta buona).

1) Durante l'identificazione, il soggetto assumeva una sudorazione sul corpo non consona al momento (stante che erano le due di notte) e alla stagione (inverno).

2) Abbiamo rilevato ferite sullo stomaco e piu' in basso sulla zona PUBBLICA

3) (dal rapporto di un ufficiale dei carabinieri contro un subordinato che andava in libera uscita con la divisa in disordine): Usciva che sembrava che entrava.

4) Nonostante il portinaio lo avesse avvisato che sulla facciata del palazzo vigeva un divieto di AFFLIZIONE...

5) Sotto falso nome, il pregiudicato e' riuscito a imbarcarsi su un volo AIR FRANZ

6) E' una zona impervia e idonea alla latitanza, dove vivono solo poche capre allo stato BRAVO

7) Sostiene di essere dottore avendo ottenuto la LAURA honoris causa

8) Si definisce fotografo d'arte, nel senso che produce nudi FEMMINILI sia di uomini sia di donne

9) Inoltre il fermato rispondeva alle domande con poco rispetto e mi dava del tu, mentre IO PER LUI ERO LEI

10) Truffava gli sprovveduti fingendosi esperto di astrologia e segni ZOODIACALI

11) La parte anteriore del camion guardava verso piazzale Loreto

12) "... il suddetto Liotta Pasquale e' stato da me sorpreso a defecare in un vicolo. Alla contestazione del reato il Liotta mi ha mandato a prenderlo nel ***. Io l'ho preso e lo tengo a disposizione del signor comandante..."

13) Gli schiamazzi avevano raggiunto una tale intensita' da potersi definire notturni.


I carabinieri al casinò

Un maresciallo ed un appuntato dei carabinieri in libera uscita decidono di andare al casino'. Il maresciallo prima di entrare raccomanda diverse volte ed insistentemente al collega di non farsi riconoscere come carabiniere per evitare di essere presi in giro. E così fino al momento in cui entrano ripete per l'ennesima volta: "Appuntato, mi raccomando non facciamoci riconoscere o ci spogliano vivi". Entrano, e si siedono al tavolo della roulette. Il croupier dice la famosa frase "rien ne va plus" e vede che c'è uno dei due che resta immobile. Allora gli dice: "Scusi, lei ha puntato?". E il carabiniere: "No! Io maresciallo, lui è appuntato!".

Papà cosa è la politica?


Papà cosa è la politica? Il padre gli risponde: "Te lo spiego con un esempio: io che porto a casa i soldi sono il capitalista, tua madre che li amministra è il governo, la donna delle pulizie è la classe operaia, tu che hai qualche voce in capitolo 6 il popolo, tua sorella che è appena nata è il futuro". Il bambino va a dormire, ma di notte la sorella inizia a piangere perchè s'è fatta la cacca addosso. Il bambino va dal padre, ma non lo trova. Va dalla madre, ma dorme. Va dalla donna di pulizie e la trova a letto con il padre. Torna dalla sorella e dice: "Ho capito cos'è la politica... I capitalisti fottono la classe operaia, il governo dorme, al popolo non lo ascolta nessuno e il futuro è nella merda!!"


 

UNA BAMBINA TORNA DAL SUO PRIMO GIORNO DI SCUOLA

UNA BAMBINA TORNA DAL SUO PRIMO GIORNO DI SCUOLA E GRIDA ALLA MAMMA " MAMMA MAMMA SO SCRIVERE !!! "

LA MAMMA INCREDULA GLI CHIEDE...E CHE COSA HAI SCRITTO AMORE DI MAMMA ???

E LEI RISPONDE...COME FACCIO A SAPERLO SE NON SO ANCORA LEGGERE !!!


La giovane sposa dice al marito


 

La giovane sposa dice al marito: "Caro, so che non è colpa tua se non trovi lavoro, però io mi vergogno". "E perché ti vergogni amore?". "Perché viviamo alle spalle della mia famiglia. Mio padre ci paga l'affitto, mamma fa la spesa per noi, mia sorella ci compra i vestiti, e la zia ci ha regalato l'automobile". "Hai ragione, amore, e sai cosa significa questo?". "Che anche tu hai dei rimorsi?". "No! Significa che quello stronzo di tuo fratello, non ha mai fatto niente per noi".

Un carabiniere e il camion della spazzatura

Un camion della spazzatura si ferma sotto una caserma dei carabinieri dove, al primo piano, c'e' un appuntato affacciato alla finestra. Lo spazzino dal camion chiede: "Che avete sacchi della spazzatura?". E l'appuntato: "Aspetta, adesso vedo". Entra dentro e chiede al maresciallo: "Signor maresciallo, abbiamo sacchi della spazzatura? C'e' giu' il camion". E il maresciallo: "Guarda dentro lo sgabuzzino". L'appuntato va nello sgabuzzino dove ci sono due sacchi della spazzatura pieni e, dopo averli visti, chiude la porta dello sgabuzzino, torna ad affacciarsi alla finestra e dice allo spazzino: "Potete andare, ne abbiamo ancora due".

JSN Megazine template designed by JoomlaShine.com
Licenza Creative Commons
Ridichetipassa is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License. dy>