Alcune mamme sono molto orgogliose delle loro bellissime figlie, tanto da volerle mostrare al mondo e iniziare fin da subito a farle entrare nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza. Senza calcolare che quello può essere davvero un universo spietato, competitivo, stressante e che tende a sessualizzare le bambine troppo presto.

Così la 22enne Alliah Harmon è stata sommersa dalle critiche per aver condiviso sui social il fatto di aver già iscritto la propria bimba di appena otto mesi a due concorsi di bellezza. La neonata, Ruthie, ha già partecipato e li ha anche vinti. La mamma ha mostrato su TikTok, Youtube e Instagram alcune immagini della bimba in tutù, con minuscoli vestitini di paillettes e forme già ammiccanti, con "baby scollature" e piccole minigonne. In particolare in occasione del suo primo concorso, Ruthie ha dovuto cambiare due volte outfit (ma si può davvero parlare di outfit per una bimba di otto mesi?). 

 

Anche se la famiglia di Alliah, che arriva dall'Alabama, dice di essersi divertita molto a questi due concorsi, la mamma come riporta il Sun ha detto che Ruthie si è stancata molto, e ha schiacciato il "pisolino più lungo di sempre" sulla strada del ritorno a casa. 

Sui social però non è andato tutto bene, perchè la mamma dice di essere stata presa d'assalto dai troll, furiosi per il fatto che lei abbia fatto partecipare sua figlia così presto ai concorsi di bellezza. Ma, dice lei, non tutti si rendono conto che i concorsi di bellezza non sono così tremendi. In una delle caption dei suoi video ha detto: "Giuro che i concorsi non sono tutti uguali, e non obbligherò mai la mia bambina a fare cose che non vuole, come fanno quelle mamme che si vedono negli show in tv".

 

"Dici che non obbligherai mai tua figlia, ma di fatto cosa stai facendo? - scrive un commentatore -. Una bambina di 8 anni non può dare il suo consenso". E poi: "Non potrei sopportare che mia figlia venisse giudicata da altri, ci penserà già abbastanza la vita". Ma altri utenti invece condividono la visione di Alliah: "Ho partecipato con mia figlia ad alcuni concorsi per neonati e sono così belli! Ti aiutano ad avere fiducia in te, a comportarti in pubblico, a fare amicizia, volontariato, e altro", "Io sono stata a un concorso di bellezza quando ero bambina e l'unico problema erano gli altri genitori! Finché la fai passare come una cosa divertente, non un lavoro, è ok. Altrimenti crescerà ossessionata!".

L'esame del carabiniere

Durante la prova orale di un esame per carabinieri viene chiesto al candidato:  "Qual e' quella cosa con la suola ed il tacco che si mette ai piedi?".  "Ha le stringhe?".  "Si!".  "Allora sono le scarpe!".  "Bravo!".   Questi poi parla con il suo compagno:  "Guarda, mi ha chiesto questo e questo". Il compagno quindi entra nell'aula per l'interrogazione:  "Qual e' quella cosa con la coda che fa miao?".  "Ha le stringhe?".  "No!".  "Allora e' un mocassino!".


Un maresciallo dei carabinieri dà ordini

Un maresciallo dei carabinieri dà ordini: "Tutti a piedi nel bosco a tagliare la legna". Un appuntato: "Maresciallo, io prendo la motosega". E il maresciallo: "Ho detto tutti a piedi !!"

Il carabiniere e la prostituta

Un giovane carabiniere bussa alla porta di una nota casa dove lavora una prostituta. L'avvenente signora apre e chiede per la prestazione 100 euro. Il giovane carabiniere risponde: "E' troppo per me, ti prego fammi uno sconto!".
La signora: "OK visto che sei giovane e carino facciamo 50 euro".
Il carabiniere: "Mi sono appena arruolato; e' troppo" e la signora via via sconta fino ad arrivare a 10 euro, allorche' il giovane carabiniere dichiara che e' ancora troppo e lei di rimando: "Ma quanto hai in tasca?" e il carabiniere: "Ho 5 euro!". Indignata la prostituta ribatte: "Con 5 euro puoi andarti a fare una sega" e gli sbatte la porta in faccia. Dopo 10 minuti la signora sente nuovamente bussare ed aprendo la porta trova il carabiniere un po' affaticato che gli porge 5 euro e se ne va.


Due carabinieri e due ubriachi

Due ubriachi escono dall'osteria e ognuno decide di  tornare  a casa propria per smaltire i fumi della sbronza. Il primo  ubriaco entra in casa propria e, vedendosi riflesso nello specchio  dell'ingresso,  corre giu' a chiamare l'amico:  "Pietroooo! Pietroooo! Corri  !  Ho i ladri in casa !". Pietro lo sente e corre verso  di lui:  "Adesso vengo li' e gli spacchiamo la faccia !". Corrono  su per  le scale aprono la porta e la richiudono subito: "Cacchio, sono  in  due ! Andiamo a chiedere rinforzi !".  Sono in  strada  e passa una macchina dei carabinieri: "Ferma ferma ! Ci sono i ladri in casa mia !".  I carabinieri si fanno portare sul posto ed uno di loro  sale  verso l'appartamento coi due ubriachi, da'  un  calcio alla  porta  per aprirla e poi la richiude subito esclamando: "C'era gia' un collega sul posto...".


Il travestimento del carabiniere

Tre carabinieri devono passare un esame di travestimento. Dicono al primo: "Entri in quella stanza, si travesta e aspetti".  Il carabiniere entra nella stanza, che e' completamente vuota a parte un sacco per terra. Entra nel sacco e aspetta. L'esaminatore entra, da' un calcio al sacco, e il carabiniere: "Miao, miao!".  "Bravo, promosso". Il secondo carabiniere entra nella stanza, entra nel sacco. L'esaminatore tira un altro calcio, e il carabiniere: "Miao, miao!" "Promosso!". Il terzo entra nel sacco. L'esaminatore gli da' un calcio, ma non sente niente. Gliene da' un altro, piu' forte. Niente. Un altro ancora. Allora si sente il carabiniere che dice "...patate...patate...".


Due passanti vedono una donna penzolare


Due passanti vedono una donna penzolare da un balcone posto al terzo piano e un uomo esagitato in piedi sul terrazzo che le pesta le dita cercando di farla cadere nel vuoto. I due uomini preoccupatissimi urlano: “Cosa sta facendo, è impazzito? Si fermi che così la uccide!” Al che l’uomo risponde “E’ mia suocera!”. E i due: “Ammazza quanto resiste!!!”

Tre signore, con rispettive figlie si incontrano dal parrucchiere

Tre signore, con rispettive figlie si incontrano dal parrucchiere

- "Ah, io amo molto i fiori, dice la prima e per questo ho chiamato mia figlia Margherita."

- "Oh, io invece vado matta per le pietre preziose, fa la seconda, e per questo ho chiamato mia figlia Smeralda". Allora la terza prende per mano la figlia e con fare stizzito: "Andiamo a casa, Pompilia!"


Un carabiniere vince al Super Enalotto

Un carabiniere vince diversi miliardi al Super Enalotto. Tutti i colleghi corrono a complimentarsi e gli chiedono che cosa ne fara' di tutti quei soldi. Lui risponde che avrebbe continuato a fare il carabiniere perche' era una tradizione di famiglia (tale era ilpadre e tale era il nonno). Un collega amico gli fa: "Ma con tanti miliardi continuerai a fare il carabiniere? E' un mestiere fatto di sacrifici. Devi sempre sottostare agli ordini di qualcuno...". Quello ci pensa un po' e fa: "Hai ragione... ho deciso... compro una caserma e mi metto in proprio!!"

Il carabiniere e il ventriloquo

Un ventriloquo racconta una barzelletta sui carabinieri al bar quando uno dice: "Sono carabiniere e non mi piace fare la figura dell'idiota. Le darei una botta in testa". "Mi spiace ma io..."."Non sto dicendo a lei, ma a quello stronzo sulle sue ginocchia!"


JSN Megazine template designed by JoomlaShine.com
Licenza Creative Commons
Ridichetipassa is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License. dy>