Una donna ha cambiato radicalmente la sua vita e ora dice di aver trovato se stessa. Il suo nome è Nikole Mitchell e prima di sbarcare su OnlyFans era una predicatrice della domenica in chiesa. La donna però sentiva di essere infelice e incompleta. “Io non volevo che la mia vita prendesse quella piega e per questo ho deciso di darle una svolta e diventare una diva – ammette – Desideravo cercare qualcosa che mi rendesse davvero felice e soprattutto libera di essere me stessa, anche se questo ha scatenato molte critiche”. Non si tratta certo della prima volta che una donna decida di lasciare la vecchia professione per sfondare sulle piattaforme a pagamento. Una scelta lontanissima dalla sua vecchia vita ma a sostenerla e incoraggiarla ci sono proprio alcuni amici della sua ex congregazione: “Mi seguono su OnlyFans e controllano il mio profilo. Lo tengono d’occhio, con i contenuti che pubblico”. La storia di Nikole Mitchell ha sollevato un grande interesse. Fino a poco tempo fa era una predicatrice della domenica, ora si definisce una Life Coach. Chi la conosce non avrebbe mai pensato che di lì a poco sarebbe diventata una diva di OnlyFans.

 

Cresciuta in una severa famiglia battista, fin da piccola Nikole Mitchell era stata educata ad essere tranquilla, riservata e dolce. “Fin da ragazzina fantasticavo di diventare una spogliarellista”, ha detto a “The Post Mitchell” che ora lavora come ballerina su OnlyFans. “Ma ero indottrinata a credere che i miei desideri e il mio corpo fossero innatamente peccaminosi e sbagliati”, ha spiegato. A raccontare il suo cambiamento è lei stessa, che si presenta con il titolo di “pastore, diventata spogliarellista”. Nikole Mitchell ha predicato fino al 2016, quando un giorno ha assistito a uno spettacolo teatrale LGBT che le ha aperto gli occhi sulla sua sessualità: “Ho pensato ‘oh, mio Dio. Io non sono etero‘ e questo ha sconvolto il mio mondo. Sapevo che se avessi rivelato la mia stranezza avrei perso tutto perché la chiesa non è accogliente con i gay”. Poco dopo, nel 2017, Nikole ha deciso di seguire i suoi istinti e le sue passioni, abbandonando il ruolo di pastore. “Non mi sono più fatta vedere”, ha detto.

 

In un’intervista al “Daily Star”, l’influencer ha detto: “Le persone si sono sempre divertite a parlare del cambiamento radicale che ho messo in atto nella mia vita: in fondo sono passata da un estremo all’altro, dalla vita senza trasgressioni alla piattaforma di OnlyFans”. Ma la diva social specifica che quello che le è capitato non è niente di straordinario, dato il suo vissuto: “Penso che chiunque sia cresciuto in un ambiente represso o riesce a sfogarsi in qualche modo o vivrà sempre nel senso di colpa”. Nikole Mitchell ha affermato di non avere alcun rimorso se non quello di aver cambiato radicalmente la propria vita un po’ tardi. “Adesso sono più felice, libera e ricca!”, ha ammesso. A parte il suo OnlyFans, l’influencer è attiva sui social come Instagram, che utilizza per veicolare i propri follower sulla piattaforma a pagamento. Il suo profilo conta 263mila follower

Il Maresciallo e il computer

Il maresciallo, deciso a informatizzare la sua piccola stazione dei carabinieri, va in un negozio ad acquistare un computer: "Comandante, questo personal e' cosi' potente che fara' meta' del suo lavoro!". Il sottufficiale ci riflette e poi dice: "Va bene, allora ne prendo due!"

L'esagerazione del Carabiniere

Un carabiniere è molto preoccupato, deve andare a chiedere la mano della fidanzata e non sa se mostrarsi più modesto o più presuntuoso. Allora gli viene un'idea, chiama un suo collega e gli chiede di accompagnarlo, con il compito di esagerare tutto quello che dice. Giunto dinanzi alla famiglia, il carabiniere dice: "Per il denaro non vi preoccupate, ho alcuni risparmi e la paga non è male" e l'amico subito calca la mano: "Seee... risparmi... di questo passo sarà presto milionario". Il carabiniere riprende: "E non preoccupatevi per vostra figlia, sono molto rispettoso e galante" e l'amico: "Seee... rispettoso... è un varo cavaliere, è la persona più rispettosa e galante che conosco!". "Inoltre la salute non mi manca, sono sanissimo, a parte forse un po' di catarro passeggero...". "Seee... catarro... ha la peggiore tubercolosi polmonari che abbia mai visto, e presto ci lascia le penne!".

Un tizio chiede a un carabiniere

Un tizio chiede a un carabiniere:
- "Sai qual'è quell'animale a 4 zampe che è completamente rincoglionito e sta in un prato?"
- "Una mucca?" chiede il carabiniere.
- "No, siete tu e tuo fratello!"
Il carabiniere divertito dalla storiella arriva in caserma e fa:
"Maresciallo, sa qual'è quell'animale a 4 zampe che è completamente rincoglionito e sta in un prato?"
Il maresciallo: "Un asino!"
E il carabiniere: "No, siamo io e mio fratello!"


Il travestimento del carabiniere

Tre carabinieri devono passare un esame di travestimento. Dicono al primo: "Entri in quella stanza, si travesta e aspetti".  Il carabiniere entra nella stanza, che e' completamente vuota a parte un sacco per terra. Entra nel sacco e aspetta. L'esaminatore entra, da' un calcio al sacco, e il carabiniere: "Miao, miao!".  "Bravo, promosso". Il secondo carabiniere entra nella stanza, entra nel sacco. L'esaminatore tira un altro calcio, e il carabiniere: "Miao, miao!" "Promosso!". Il terzo entra nel sacco. L'esaminatore gli da' un calcio, ma non sente niente. Gliene da' un altro, piu' forte. Niente. Un altro ancora. Allora si sente il carabiniere che dice "...patate...patate...".


IL PADRE AL FIGLIO CHE STA PER SPOSARSI

IL PADRE AL FIGLIO CHE STA PER SPOSARSI... TI FACCIO I MIEI MIGLIORI AUGURI, QUESTO E' IL GIORNO PIU' BELLO DELLA TUA VITA !!!

MA PAPA' GUARDA CHE IO MI SPOSO DOMANI RISPONDE IL FIGLIO E IL PADRE... APPUNTO !!!

Il carabiniere e il caffè

Un carabiniere viene mandato dal maresciallo a comprare il caffe per tutti i commilitoni della caserma, e gli consegna un thermos. Il carabiniere entra nel bar e chiede al barista: "Senta, secondo lei ci stanno sei tazze qui?". "Si, credo di si...". "Bene, allora mi da' due espressi, due macchiati, un cappuccino e un decaffeinato".

QUAND'ERO PICCOLO

QUAND'ERO PICCOLO I MIEI GENITORI HANNO CAMBIATO CASA UN SACCO DI VOLTE... MA IO SONO SEMPRE RIUSCITO A TROVARLI !!!

I vigili urbani

I vigili urbani per incoraggiare l'utilizzo delle cinture, hanno deciso di dare un premio di 5000 euro al primo automobilista che ogni mattina passa davanti a una pattuglia con la cintura allacciata. Il primo giorno il premio va a una macchina che sta uscendo dal porto della città. I vigili la fermano e si congratulano con l'automobilista. Uno dei vigili gli chiede cosa pensa di fare con i soldi vinti. "Beh", dice l'automobilista, "penso che andrò a scuola guida per prendere la patente" "Non statelo a sentire", interrompe la donna vicino a lui, "sragiona sempre quando è ubriaco" Sul sedile posteriore un uomo che stava dormendo si sveglia, vede la scena e grida "Lo sapevo che non saremmo passati con una macchina rubata!" Improvvisamente, si sente un colpo dal baule, e due voci chiedono: "E allora, siamo fuori dal porto?"

Cos'è un orgasmo

"Mamma, che cos'è un orgasmo?". "Che ne so... chiedilo a tuo padre!"


JSN Megazine template designed by JoomlaShine.com
Licenza Creative Commons
Ridichetipassa is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License. dy>